2.001 km
de
curvas
 
2001 chilometri di curve. Navarre e’ l ‘Odissea...

PERCORSI: La pajarita (187 km)

NOTA L’ ASFALTO!

Distance: 187 km
Date prepared: 2002-06-01
Date updated: 2013-12-01

Descrizione

Percorriamo il sud-est di Navarra pieno di rifugi montani nelle vicinanze del pantano di Yesa passando tra le località' piu famose della Comunidad Foral per un percorso veloce e pratico fino a Pamplona.



Roadbook

187 km. (7 sections)
Motorways and highways: 40.86 km
Local / Secondary: 146.14 km

section1

Pamplona - Cruce a A-1601 (62.74 km)

Facciamo  il pieno nella stazione di benzina di Noain che dista qualche chilometro dall aereoporto di Pamplona , per la N240

La prima parte del percorso e abbastanza lungo (62 km) con buon asfalto e diviso in 2 parti:

I primi 42 km fino raggiungere il paesino di YESA la strada e ampia con un rettilineo di8 circa 8 km vicino a Monreal con poche curve e ampie.

al raggiungere il km 39 possiamo fermarci per visitare le rovine della villa romana di Liedena dei secoli I al IV dc dalla quale possino ammirare parte della foce di Lumbier famosa anche per i nidi di avvoltoi e rapaci.Per raggiungerla dovremo passare per la localita di Lumbier.

la seconda parte di questo tramo costeggia Yesa, l'asfalto e in buono stato ma la strada e un po piu stretta della precedente e piena di curve strette,Al km 47,6 raggiungiamo Zaragoza dove si trovano le terme di Yesa  e  se le condizioni dell'acqua sono buone potremmo aproffitare per farci un bagno.

Al km 62 ci sara' un indicazione stadale  Sos del Rey Catolico e 400 mt piu avanti lasceremo la N-240 per raggiungere il tratto successivo

 

section2 ¡TRAMO PARA INTRÉPIDOS!

Cruce a A-1601 - A-127 (33.23 km)

Iniziamo il percorso attraversando un ponte che ci collega a una strada stretta per circa 30 km.durante il tragitto si può vedere Yesa per alcuni km fino a raggiungere la cittadina di Ruesta a km 73 del percorso.

otrepassato Ruesta iniziamo un tratto di strada con molte curve e la strada si fa più ampia.

qualche km più avanti raggiungiamo il rifugio di Cuatro Caminos percorrendo un bel paesaggio di montagna da dove in caso di bel tempo si possono vedere i Pirenei.Il rifugio si trova al km 81,9 del percorso e a 848 metri d altezza.

scendiamo verso valle per una strada piena di curve abbastanza pendente su certi punti fino a raggiungere la città di Urries , lasciandola a sinistra .

arrivando al km 88,9 giungiamo a Navardun.qui è consigliabile fermarsi per poter ammirare una Torre corazzata sul ciglio della strada..

finiamo il percorso in un incrocio a T svoltando a destra in direzione Sanguesa 

section3

A-127 - Na-127 (7.63 km)

Questa strada e ampia e ben segnalata e con un asfalto in ottime condizioni.ci lasciamo il paesaggio montano alle spalle per raggiungere campi agricoli .

al km 103,6 ritorniamo in Navarra e finiamo così il percorso

section4

Na-127 - Sanguesa. (4 km)

Arrivati al km 107 giunti quindi già a metà del percorso , ammiriamo Sanguesa  

passare per Sanguesa potrebbe sembrare abbastanza lento però è l occasione giusta per fermarsi e sgranchire un poco le gambe e  ammirare monumenti interessanti come la chiesa di Santa Maria la Real e il suo portale Romanico.

Usciamo dalla città attraversando un ponte di ferro sopra il fiume Aragon fino a raggiungere l' incrocio con la Na -132 che prenderemo svoltando a sinistra in direzione Aibar e Tafalla

section5

Sanguesa. - San Martín de Unx (30.2 km)

Ci lasciamo da un lato Aibar e al Km 114,3 arrivando a un incrocio giriamo a sinistra in direzione eslava e Tafalla senza lasciare la NA-132

arrivati al Km 129,7 raggiungiamo LERGA e cominciamo a salire fino a raggiungere il suo rifugio distante 4 km circondato da mulini a vento ,uno dei tanti centri eolici di Navarra.

scendiamo dal rifugio per una strada ampia e rettilinea fino a raggiungere San Martin de Unx

section6

San Martín de Unx - Olite (9.6 km)

Ci immettiamo a San martin de Unx fino raggiungere un incrocio di cui svolteremo a sinistra in direzione Olite per la Na 5300 ,una strada ampia rettilinea e ben asfaltata fino raggiungere quest ultima.

ad Olite raggiungiamo una rotonda e proseguendo retto per la N-121 in direzione Pamplona

section7

Olite - Pamplona (39.6 km)

La prima Località che raggiungiamo in questa ultima parte del percorso e` Tafalla , una città allegra con molta vita.abbandonando il traffico urbano ci ritroviamo in una strada ampia e posti di blocco di controllo poliziale .

attraversiamo il rifugio de El Carrascal , zona abbastanza ventosa per raggiungere e immetterci nell' Autostrada A -15 che viene chiamata anche N-121 perché è una parte di autostrada senza pedaggio..qualche chilometro più avanti infatti si può scegliere di uscire nella N-121 o proseguire fino a Pamplona pagando pedaggio e concludendo così il percorso